NUOVE MODALITA’ DI ACQUISIZIONE DOMANDE DI INTERVENTO

19 Mar 2020

Nel rispetto delle disposizioni governative per il contrasto ed il contenimento del diffondersi del Coronavirus (Dpcm del 9 marzo 2020), Gepafin ha adottato nuove modalità di acquisizione delle domande di intervento per via telematica.

La domanda di intervento dovrà essere presentata dall’impresa richiedente tramite invio, dalla propria PEC aziendale, alla PEC di Gepafin (gepafinspa@legalmail.it) o, per gli interventi richiesti a valere sulle risorse del POR Umbria 2014-2020, direttamente tramite il portale  www.UmbriaInnova.it.

La domanda dovrà essere corredata da tutti gli allegati obbligatori e dal documento, in corso di validità, del sottoscrittore.

A ricezione avvenuta, Gepafin contatterà telefonicamente il richiedente al numero fisso dell’azienda o, se ciò non fosse possibile, mediante altra forma di contatto equivalente, al fine di effettuare l’adeguata verifica prevista dalla normativa antiriciclaggio.

I modelli di domanda e gli allegati sono disponibili nella sezione “Servizi”.

Per qualsiasi chiarimento o informazione sono attivi i seguenti riferimenti:

Stefano Badiali  s.badiali@gepafin.it – 0755059826

Chiara Borgarelli  c.borgarelli@gepafin.it – 0755059836

Fabiola Marinelli Ferrettini  f.marinelli@gepafin.it – 0755059823

Roberta Trona  r.trona@gepafin.it – 0755059835


Barbara Balducci  b.balducci@gepafin.it – 0755059824

Enrico Latini  e.latini@gepafin.it – 0755059833

Deborah Proietti  d.proietti@gepafin.it – 0755059832

Comments are closed.